Il controllo satellitare aumenta la sicurezza della tua attività!

Condividi:

Quando parliamo di sicurezza, pensiamo sempre alla sicurezza di beni immobili o alla sicurezza personale, ma – soprattutto per chi ha un’attività commerciale o un’azienda – c’è un altro aspetto che va considerato e che invece viene sottovalutato troppo spesso: il controllo satellitare dei mezzi aziendali.

Controllo satellitare dei mezzi, questo sconosciuto

Molti imprenditori – grandi o piccoli – tendono a investire molto per la sicurezza del proprio stabile, negozio o capannone, dimenticandosi letteralmente della sicurezza degli automezzi: grave errore! Perché se difendo la mia merce lo devo fare fino alla consegna al cliente o al mio distributore.

La sicurezza del proprio business fino alla vendita

Abbiamo discusso in lungo e in largo della sicurezza degli stabili, parlando di video allarme, video analisi, nebbiogeno: ma cosa accade se i miei prodotti vengono attaccati durante il trasporto?

Fa poca differenza se i ladri attaccano la mia attività effettuando un’intrusione nel magazzino o se portano via la merce rapinando un furgoncino o il camion delle consegne: i soldi saranno persi sia in un caso che nell’altro! Anzi, spesso i ladri – sempre più organizzati – colpiscono i mezzi di trasporto più che gli stabili, perché spesso non hanno installato neanche un antifurto!

Questo tipo di sicurezza lo devo esigere sia che i mezzi siano di mia proprietà, sia che siano di un corriere che effettua la spedizione per conto mio: avete fatto tanta fatica e investito ancor di più per realizzare e vendere questo prodotto e volete farvi fregare sul più bello, alla consegna?

Cos’è l’antifurto satellitare?

Innanzitutto, se di qualità, è riduttivo chiamarlo antifurto satellitare: è più corretto chiamarlo controllo satellitare perché non è una semplice sirena che invia un segnale acustico in caso di tentativo di furto… vedremo tra poco cosa possiamo fare. Detto ciò, la soluzione prevede l’installazione di una periferica satellitare sul mezzo da proteggere (come se fosse un impianto di allarme per l’abitazione), collegandolo – lo consiglio vivamente – a una Centrale Operativa attiva 365 giorni l’anno, 24 ore su 24, che gestirà gli allarmi.

La periferica può essere collocata su qualsiasi mezzo: dall’auto, al furgoncino, al camion. Chiaramente, in caso di allarme gestito da una Centrale Operativa non verranno inviate guardie giurate ma direttamente le Forze dell’Ordine.

Cosa posso fare con il sistema di controllo satellitare?

Hai esigenze di sicurezza per il tuo furgoncino o vuoi localizzare i tuoi mezzi per ottimizzare la logistica della tua azienda? Il vantaggio di una soluzione di controllo satellitare è la flessibilità: a seconda del numero dei tuoi mezzi e a seconda di ciò che hai bisogno e del livello di sicurezza che desideri avere, potrai scegliere una soluzione “entry level” o una più completa.

Ecco alcuni esempi:

Allarme Accesso non autorizzato

Grazie a un transponder o a un accesso mediante digitazione di un codice potrete diminuire il rischio di furti, perché non appena un autista non autorizzato accederà al vostro mezzo e cercherà di metterlo in moto, partirà in automatico un alert che sarà trasmesso a voi e a una Centrale Operativa: per l’operatore di centrale sarà possibile spegnere il mezzo e renderlo inutilizzabile fino allo sblocco, costringendo il ladro a rinunciare al furto.

NB: questa gestione è molto delicata e avviene solitamente quando il mezzo si ferma a uno “stop”. Sarebbe pericolosissimo per la sicurezza stradale farlo quando il mezzo è in viaggio, vi immaginate un mezzo in autostrada che all’improvviso perde velocità e si ferma in corsia di sorpasso?

SOS protezioni autisti

La merce è importante, ma ogni buon imprenditore deve proteggere anche i propri dipendenti. Tra l’altro, fornire sicurezza a un autista vuol dire fornire indirettamente sicurezza al proprio business: se un autista è oggetto di una rapina, inviando un allarme poco prima che accada o durante l’evento renderà molto più difficile il completamento dello stesso. E’ un po’ come l’allarme perimetrale per le case e le aziende: rilevo le intrusioni prima che avvengano. Una Centrale attiva 24 ore su 24 gestirà gli allarmi tempestivamente giorno e notte.

Quali sono gli allarmi gestibili?

  • allarme panico
  • allarme malore
  • allarme apertura porte cabina

Allarme apertura del portellone

Poniamo che non arrivi nessun allarme di accesso non autorizzato, che non ci arrivi nessuna notifica di situazioni di pericolo: e se alla consegna della merce manca parte dell’ordine? Cos’è successo? Un dipendente poco fedele? Un dipendente distratto che non ha chiuso il portellone durante una sosta? Rapinatori che hanno effettuato un furto durante una pausa all’autogrill?

Per evitare di avere clienti scontenti e perdite impreviste, è possibile impostare l’allarme portellone non autorizzandone l’apertura fino all’arrivo del punto di consegna. Semplice e sicuro, no?

Localizzazione dei mezzi su mappa e in tempo reale

Alcune aziende del settore propongono un controllo satellitare con funzioni anche di localizzazione: non solo sicurezza, quindi, ma controllo della propria flotta. Immaginatevi davanti a un monitor o a un tablet, collegati a un portale che vi fa vedere in real time dove si trovano i vostri mezzi. E potete controllare tutto! La velocità, le soste, le deviazioni di percorso non previste…

I vantaggi? Un maggior controllo dei propri mezzi, una riduzione dei consumi del carburante (da portale posso visualizzare lo stile di guida degli autisti), la possibilità di ottimizzare consegne e percorsi (per scegliere e inviare il mezzo più vicino al luogo di ritiro di una merce) e l’invio di allarmi per i mezzi che escono dalla rotta prefissata.

Report su misura per la tua flotta aziendale

Non solo informazioni in real time: sempre all’interno dei servizi di supporto alla logistica, le aziende di controllo satellitare offrono reportistica su misura per la vostra flotta aziendale. Ad esempio, per controllare le ore di guida dei propri autisti, i km percorsi, il grafico temperature e lo storico delle manutenzioni effettuate e quelle programmate.

La Certificazione Vanini

Dopo aver parlato di funzionalità e optional, parlo di certificazioni. Le ritengo sempre molto importanti, perché mostrano con i fatti la bontà dell’offerta di un’azienda. In ambito sicurezza satellitare il punto di riferimento è la Scala Vanini, una scala con diversi livelli di qualità.

Sostanzialmente, per la Vanini, chi ha un livello più alto è più affidabile. Sul sito di Vanini sono elencate le aziende che rispondono ai requisiti di certificazione.

Maggiore sicurezza, maggiore efficienza

Con il controllo satellitare, non solo sicurezza della tua merce, tua o dei tuoi autisti, ma anche riduzione dei consumi di carburante e – di conseguenza – un risparmio economico:

CHIEDI INFORMAZIONI
Condividi:

Seguici, non perdere nessun articolo!

Articoli recenti

Archivi

Categorie

Piervittorio Allevi Written by:

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *