Mese: Luglio 2019

L’ex KGB hackerato, subisce la più grande violazione dei dati della sua storia

attacco-ex-kgb-hackerato
Condividi:

Lo dice la storia, i russi sono tra i primi hacker al mondo. Ma in tema di cyber warfare nessuno può sentirsi al sicuro, neanche i migliori: hacker hanno preso di mira con successo l’FSB, il servizio di sicurezza federale russo erede del celebre KGB. La notizia è stata rilanciata dai principali media internazionali. Ex …

L’ex KGB hackerato, subisce la più grande violazione dei dati della sua storia Leggi altro »

Condividi:

Gli hacker possono manipolare file multimediali ricevuti tramite WhatsApp e Telegram

whatsapp-telegram-file-multimediali
Condividi:

I file multimediali che si ricevono sulle app di messaggistica, crittografate end-to-end possono essere manomessi? Tutti direbbero di no, eppure può succedere. Manipolazione file multimediali Whatsapp e Telegram su Android Ricercatori di sicurezza hanno dimostrato diversi scenari di attacco interessanti contro le app di WhatsApp e Telegram versione Android, che potrebbero consentire ad attori malintenzionati …

Gli hacker possono manipolare file multimediali ricevuti tramite WhatsApp e Telegram Leggi altro »

Condividi:

Dove posizionare i sensori di movimento di un allarme

dove posizionare sensori movimento
Condividi:

Parliamo di un elemento essenziale per un sistema di sicurezza: i sensori di movimento e dove posizionarli. La giusta collocazione è fondamentale per garantire il corretto funzionamento, rilevando intrusioni ed evitando il più possibile la generazione di falsi allarmi. Cos’è un sensore di movimento? Prima di spiegare dove posizionare un sensore, spieghiamo prima cos’è. Come …

Dove posizionare i sensori di movimento di un allarme Leggi altro »

Condividi:

Fēng cǎi: l’app cinese consente alla polizia di raccogliere i tuoi dati personali

app-cinese-spia-turisti
Condividi:

Cina, un software intrusivo raccoglie informazioni (e-mail e testo) e può essere utilizzato per tracciare i movimenti: ma come può l’app cinese consentire alla polizia di raccogliere i dati personali dei turisti? App cinese di sorveglianza: come è stata scoperta? Il software denominato Fēng cǎi è stato installato su smartphone di alcuni turisti al confine …

Fēng cǎi: l’app cinese consente alla polizia di raccogliere i tuoi dati personali Leggi altro »

Condividi:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi